Archivio della categoria: Dal Mondo

Ferocia islamista e libertà personali

Le bestie nazi-islamiste che hanno compiuto l’orrenda mattanza di innocenti a Parigi hanno confermato i timori da me ripetutamente espressi anche su questo blog. Le loro atrocità avranno, forse, anche conseguenze positive se faranno aprire gli occhi ai leader occidentali, costringendoli a prendere le misure necessarie a fronteggiare la grave minaccia che incombe su di noi e che avrebbero dovuto essere prese già molti anni fa.

Tuttavia, hanno anche avuto conseguenze fortemente nocive e pericolose per tutti noi, oltre a farci sorbire la consueta valanga di baggianate. Per esempio, l’inquilino del colle, confermando l’assoluta mancanza di senso del ridicolo, si è lasciato andare alla seguente affermazione, che dubito lo consegnerà al ricordo imperituro dei posteri: “Risponderemo con intransigenza”!

La prima e più grave delle conseguenze negative delle stragi di Parigi è che da più parti si è levata la richiesta: “Dovremo rinunziare a parte delle nostre libertà”. [...]

Economia reale e politica monetaria

Alcuni dati recenti suggeriscono l’opportunità di una riflessione sul ruolo della politica monetaria europea e americana. E’ di pochi giorni orsono la notizia che il tasso di sviluppo del reddito nazionale in USA nel quarto trimestre del 2014 ha raggiunto un rispettabile 5%. I soloni italici (e non solo), specie se digiuni di economia, hanno cominciato [...]

Cuba e la fine dell’embargo

La fine dell’embargo americano a Cuba si presta a due ordini di considerazioni, di carattere generale, relative all’efficacia delle sanzioni, e di carattere specifico, attinenti al caso cubano di oggi. Cominciamo dalle prime.

Le sanzioni internazionali ai danni di un paese sono inefficaci e quasi sempre controproducenti, rafforzano anziché indebolire[...]

Ecoballe di Capodanno

Antonio Martino, 3 gennaio 2014
L’anno comincia bene, allietato da una notizia che ci fa scompisciare dalle risate. La racconta un bell’articolo di Piero Vietti sul Foglio (3 [...]

Un miracolo ignorato

Mentre l’intera Europa si trova in mezzo a problemi economici e finanziari di dimensioni enormi, con la concreta possibilità di sprofondare nella peggiore recessione economica della sua storia, a pochi chilometri a nord di Milano c’è un paese di cui non si parla quasi [...]