Archivio della categoria: Le risposte

Risposta a Quagliariello

Caro direttore,
Ho letto con interesse l’articolo del mio amico Gaetano Quagliarello (20 ottobre) e vorrei fare alcune considerazioni. Prima di parlare del contenuto, mi sembra che il titolo dell’articolo, anche se probabilmente forzato (Un manifesto liberale è cattolico), centri bene il pensiero dell’autore. Come conferma il tema dell’incontro annuale della fondazione di Quagliarello, citato nell’articolo, la preoccupazione sua e degli altri firmatari è costituita dal rapporto fra Stato e Chiesa cattolica (“A Cesare e a Dio”).
Non v’è dubbio che fra liberalismo e cattolicesimo non vi sia più motivo di contrasto – Luigi Einaudi, liberale cattolico, e Luigi Sturzo, cattolico liberale, oggi militerebbero nello stesso partito – ma questo è un problema che solo Rosy Bindi, Franceschini e altri comunistelli di sacrestia (come li chiamava il cardinale Siri) non hanno ancora risolto. Tutti gli altri cattolici e tutti i liberali sono consapevoli [...]

Risposta di Antonio Martino a Enrico Cisnetto

Risposta a Enrico Cisnetto
Antonio Martino, 1° agosto 2012
Al direttore – Le sarei assai grato se volesse ospitare questa mia seconda, e spero ultima, risposta al suo collaboratore Cisnetto. Anni fa mi vidi costretto a ricordargli che preferivo gli “economisti scolastici” agli altri per la semplice [...]

Risposta al post di Phastidio

http://phastidio.net/2012/06/25/tra-corbellerie-amnesie-e-dissonanze-cognitive/

1)Solo una persona incolta e in malafede può sostenere che l'Italia può essere governata solo ... come colonia di un altro paese che le impone "vincoli esterni".

Una risposta a Emanuele Macaluso sul futuro dell’Europa

Caro direttore,
Ti ringrazio per la cortese attenzione che hai voluto dedicare al mio articolo. Temo di essere stato frainteso: sono convinto, infatti, che per rilanciare il progetto europeo, come da Te auspicato, sia necessario “tornare indietro”, cioè disfare quanto di sbagliato è stato fatto e ripartire col piede giusto.
Mi duole doverlo [...]

Risposta ad Andrea Volani

Caro Volani,
Scusi il ritardo con cui rispondo alla sua mail datata 23 novembre e inviata al mio indirizzo della Camera. Sono stato lontano dall’ufficio per varie ragioni e solo ora posso risponderle. Lei mi chiede di chiarire, inserendo la risposta sul blog, la mia opinione sul ruolo della BCE come prestatrice di ultima istanza.
Una banca centrale [...]